Foligno, Confesercenti annuncia: “Vogliamo riportare le fiere in centro”

Nelle scorse ore nominata la nuova giunta direttiva: Simone Mattioli confermato presidente. “Tra le sfide future consolidare la nostra presenza sul territorio”

Da sinistra Simone Mattioli e Patrizio Monarca

Consolidare la presenza sul territorio e riportare le fiere in centro storico. Questi gli obiettivi nell’agenda di Confesercenti Foligno che ha visto, nelle scorse ore, la nomina della nuova giunta direttiva. Un rinnovato team di lavoro che può contare sull’esperienza di figure confermate e sull’innesto di nuovi membri.

La squadra è stata presentata ufficialmente negli scorsi giorni durante un’assemblea cui hanno presenziato, anche, il presidente regionale di Confesercenti Umbria, Giuliano Granocchia, ed il presidente dell’Associazione nazionale venditori ambulanti, Evian Morani. Confermato alla presidenza di Confesercenti Foligno, Simone Mattioli, che potrà contare sul supporto del vicario, Patrizio Monarca, del vice presidente, Lanfranco Proietti, e dei membri della giunta che rispondono ai nomi di Massimiliano Raponi, con delega alle comunicazioni, Gloria Panfili, con delega, invece, ai social media, Paolo Spacchetti, Riccardo Berrettoni, Walter Agostinelli, Cristiana Sebastiani, Francesca Morlupo, Elisabetta Romagnoli e Mattia Agostinelli.

“Puntiamo all’associazionismo puro – ha dichiarato il presidente Simone Mattioli a Rgunotizie.it – con una grande azione politica rivolta ai nostri associati. Insieme alla nuova giunta, che subito si è messa a disposizione della città, – ha proseguito il numero uno di Confesercenti Foligno – volgiamo ribadire e corroborare la nostra presenza sul territorio con un programma di iniziative di vario genere. Il nostro primo impegno, in collaborazione con l’amministrazione comunale, sarà quello di far tornare le fiere in centro storico, in modo particolare nelle piazze folignati. Un progetto – ha continuato Mattioli – su cui puntiamo molto perché in grado di riaccendere il cuore cittadino, soprattutto in un momento particolare come quello che stiamo attraversando. Per fare rete tra gli associati e garantire un’importante offerta di servizi, - ha concluso – a breve daremo il via, anche, ad una campagna di tesseramento soci”.

Logo rgu.jpg

di Matteo Castellano

Aggiungi un commento