Coronavirus, cala il numero dei ricoveri: 21 in meno. Ma ci sono altri 10 decessi

In rialzo al 7 per cento il tasso di positività con 278 contagi su 4.015 tamponi processati. Continuano a diminuire i casi attuali in tutta Umbria, più di 800 i guariti

Test Covid-19

Scende il numero dei ricoveri in Umbria. Tra martedì primo e mercoledì 2 dicembre, infatti, il numero di pazienti è passato da 426 a 405, ossia 21 in meno. Centoventi quelli ricoverati all’ospedale di Terni, 113 a Perugia, 40 a Foligno, 35 a Spoleto, 34 a Città di Castello, 19 a Pantalla, 18 all’ospedale da campo del Santa Maria della Misericordia e 10 a Branca. In calo di due unità anche il dato sulle terapie intensive. Al momento si contano, dunque, 62 pazienti in rianimazione: 19 a Terni, 17 a Perugia, 13 a Spoleto, 7 a Foligno e 6 a Città di Castello.

Continuano ad aumentare, invece, i decessi: se ne contano altri 10 su tutto il territorio regionale. Ben 4 le vittime a Perugia, seguita da Terni e Assisi con due e Spoleto e Città di Castello con uno. In totale 425 morti da inizio emergenza. Per quanto riguarda i nuovi contagi sono 278 a fronte di 4.015 tamponi processati, con un tasso di positività che risale al 7 per cento. Crescono, dunque, i casi ma diminuiscono gli attualmente positivi: 597 in meno rispetto al precedente report per un totale di 7.083. A fronte anche di un nuovo incremento di guariti. Se ne registrano 865 mentre il dato complessivo è di 16.722. I casi totali dall’inizio della pandemia hanno invece toccato quota 24.230.

E a proposito di contagi, tra i Comuni interessati dall’ultima ondata figurano Perugia con 65 nuovi positivi e Terni con 34. Per Foligno altri 11 casi, che portano il dato degli attualmente positivi a 569, di cui 534 in isolamento e 35 ricoverati, 9 dei quali in terapia intensiva. Cinquantasei i folignati guariti, che portano quindi ad una contrazione dei contagi presenti in città. Guardando agli altri Comuni della Valle Umbra Sud, sei nuovi contagi per Trevi, tre per Spoleto, due per Gualdo Cattaneo e Spello ed uno per Nocera Umbra. In isolamento 8.688 persone, 584 in meno del bollettino precedente. Più di mille i soggetti usciti dall’isolamento: nello specifico 1.224 per un totale di 93.349. Infine per quanto riguarda i tamponi sono 424.921 quelli processati dall’inizio della pandemia.

Logo rgu.jpg

di Maria Tripepi

Aggiungi un commento