Covid-19, in Umbria tasso di positività al 7,8% ma c'è un ricovero in meno

Altri 157 nuovi positivi, in una giornata che ha visto altri 21 casi a Città di Castello. Seconda dose di vaccino al 58,51% degli umbri

Postazione tamponi "drive through" (foto Alessio Vissani)

La crescita dei contagi non si ferma, ma gli indicatori di gravità sono ancora decisamente contenuti. L'Umbria del Covid-19 nella giornata di venerdì fa segnare altri 157 nuovi positivi, che portano a 1.586 le persone attualmente alle prese con il virus. Negli ultimi giorni i nuovi contagi sono stati sempre superiori alle cento unità, sorpassando di gran lunga i guariti. Nell'ultimo giorno le persone negativizzate sono state 18. Il tasso di positività è in aumento e arriva al 7,8%. I tamponi molecolari processati nelle ultime ventiquattro ore sono stati 2.001, mentre non è stato analizzato nessun nuovo test antigenico: il numero resta fermo a 555.129. Ad aumentare in maniera netta sono invece le persone in isolamento, più 243 in un giorno solo. In quarantena ora ci sono 1.570 persone.

OSPEDALI – L'aspetto che più interessa, attualmente, è quello dei ricoverati. I vaccini rimangono efficaci e il continuo aumento delle persone positive non sembra incidere più di tanto sulle ospedalizzazioni. Insomma, il virus non si sta manifestando più nelle sue forme più gravi. Venerdì i ricoverati in Umbria sono addirittura scesi, passando dai 17 del giorno precedente agli attuali 16. Stabili le terapie intensive, che ospitano ancora due persone. Sette i ricoveri a Perugia, 9 al “Santa Maria” di Terni, dove si trovano anche i pazienti in Rianimazione. Altro dato prezioso è quello che deriva dai decessi. Nessuna nuova vittima nelle ventiquattro ore, le morti sono ferme a 1.424.

NUOVI CONTAGI – Il comune di Montegabbione non è più “Covid free”, visto che nell'ultimo giorno è stato riscontrato un nuovo positivo. Non si ferma invece l'importante aumento di contagi a Città di Castello: sono 21 in un solo giorno. Trentatré i nuovi positivi a Terni, 26 a Perugia e 9 a San Giustino. Cinque i nuovi positivi a Foligno, dove ci sono 54 contagiati in isolamento e una persona ricoverata. A Castel Ritaldi c'è un nuovo guarito, così come a Spello mentre a Valtopina c'è un contagiato in più.

VACCINI – Alle 8 di venerdì le somministrazioni dei vaccini in Umbria sono arrivate a 992.941 dosi. Le inoculazioni sono servite per 559.678 prime dosi e 451.170 cicli completi. In termini percentuali, i vaccinati con prima dose sono il 72,57 della popolazione, mentre il 58,51% degli umbri ha ricevuto la doppia dose. Venerdì somministrate 8.200 dosi di vaccino anti Covid-19.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento