Covid, in Umbria superati i 500 decessi. Nell'ultimo giorno altri 219 casi

In leggero incremento il tasso di positività, attualmente al 6,2 per cento. Tra giovedì e venerdì anche due ricoveri in più, mentre si conta un paziente in meno in terapia intensiva

Chiamata d'emergenza al 118

In Umbria i decessi da Coronavirus superano quota 500. Nell'ultimo giorno altri 9, per un totale di 507. Due a Perugia ed Assisi ed uno a Foligno, Gubbio, Spello e Tuoro sul Trasimeno. Una vittima anche di fuori regione.

I guariti complessivi, dall'inizio della pandemia, sorpassano la soglia dei 20mila. I dati aggiornati alla mattinata di venerdì 11 dicembre parlano, infatti, di 20.238 persone che hanno sconfitto il Covid a fronte di 25.834 casi complessivi. Nell’ultima giornata si sono registrate altre 500 guarigioni, mentre sono 5.089 gli attualmente positivi presenti su tutto il territorio regionale, 290 in meno del precedente report.

Di nuovi casi nel Cuore verde d’Italia se ne contano, tra giovedì e venerdì, altri 219 a fronte di 3.527 tamponi per un tasso di positività del 6,2 per cento, in leggero rialzo rispetto all’ultimo bollettino. Ben 65 i nuovi contagi a Terni, mentre sono 33 quelli registrati a Perugia. Foligno, invece, fa i conti con altri 5 casi per un totale di 394 attualmente positivi, di cui 366 sottoposti ad isolamento e 28 ricoverati. Otto i folignati in terapia intensiva e 54 i guariti nelle ultime 24 ore. Cinque i nuovi contagi anche per Spello e Gualdo Cattaneo, mentre sono sei a Spoleto. A Cannara e Montefalco ne sono stati individuati due, mentre a Bevagna solo uno.

In leggero incremento i ricoveri: due in più in 24 ore. Attualmente, dunque, sono 368 i pazienti in tutta Umbria. Di questi 112 sono ricoverati a Terni, 94 a Perugia, 36 a Spoleto, 35 a Foligno e Pantalla, 26 a Città di Castello, 16 all’ospedale da campo di Perugia e 14 a Branca. Una persona in meno in terapia intensiva. In tutto sono 54 i soggetti in rianimazione, di cui 17 a Terni, 13 a Perugia e Spoleto, 7 a Foligno e 4 a Città di Castello.

In isolamento si trovano al momento 6.555 persone, ossia 476 in meno del precedente bollettino. Sono usciti, invece, dall’isolamento 898 soggetti per un totale di 100.294. Sul fronte tamponi, con i 3.527 delle ultime 24 ore, raggiunta quota 450.723. 

Logo rgu.jpg

di Maria Tripepi

Aggiungi un commento