In quarantena il caffè si beve online con Caffè Moda Rinaldi Magazine

Appuntamento pomeridiano sul profilo Instagram della rivista insieme a tanti ospiti. In piedi anche una raccolta fondi per gli ospedali di Foligno e Perugia

Elia Sdei intervista lo chef Filippo Artioli durante una ricetta

Un caffè virtuale tutti i pomeriggi, alle 15, su Instagram. È quello proposto dalla redazione di Caffè Moda Rinaldi, che vuole in questo modo supportare le attività economiche del territorio, parlare di cultura con tanti nomi nazionali e raccogliere fondi a supporto degli ospedali di Foligno e Perugia che stanno affrontando l’emergenza. Ad attendere il pubblico di Instagram ricette e consigli, ma anche risorse e competenze nel campo della comunicazione messe gratuitamente a disposizione dalla redazione di Caffè Moda Rinaldi all’interno di uno spazio di incontro che dà la possibilità di avvicinare, seppur virtualmente, le attività del territorio con i loro clienti. Tutto questo, come detto, attraverso il profilo Instagram della rivista.

Dal lunedì al mercoledì e dal venerdì alla domenica a susseguirsi saranno, giornalmente, artisti, scrittori, giornalisti e ristoratori che parleranno di cinema, alla musica, dalla psicologia, all’architettura e tanto altro. Momenti di incontro e confronto, dunque, ma anche solidarietà, dal momento che - come detto Caffè Moda Rinaldi Magazine ha organizzato anche una vera e propria attività di donazione per gli ospedali umbri, in particolare per l’ospedale di Foligno e Perugia, che promuoverà durante ogni Live Instagram. Il progetto ha già raccolto l’interesse di tanti artisti e attività che hanno deciso di prendere parte a questa iniziativa nata per affrontare tutti insieme la quarantena a cui il Coronavirus sta costringendo tutto il mondo.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento