Foligno, Aldo Amoni torna ad essere il numero uno di Confcommercio

Dopo la rinuncia di Marco Fantauzzi e la non disponibilità del presidente uscente Fabrizio Bastida, i commercianti cittadini hanno di nuovo rinnovato la fiducia allo storico numero uno

Aldo Amoni

Aldo Amoni torna ad essere il numero uno dei commercianti di Foligno. Nella giornata di giovedì, l'attuale presidente dell'Epta è stato eletto all'unanimità dei presenti per guidare la Confcommercio di Foligno. Il 28 novembre scorso invece, si era svolta l'elezione del Consiglio del mandamento locale. Ad essere eletti sono stati: Aldo Amoni, Fabrizio Bastida, Luca Radi, Carlo Ugolinelli, Marco Fantauzzi, Elisa Cesarini, Giulio Guglielmi, Stefano Ruffinelli e Massimiliano Angelucci. Primo degli eletti è stato Aldo Amoni, seguito da Fabrizio Bastida, presidente uscente di Confcommercio Foligno. L’elezione ha portato al rinnovamento del 40% del consiglio con l’elezione di 4 nuovi e giovani consiglieri. In una seguente riunione, convocata dal consigliere anziano Amoni, si è proceduto all’attribuzione delle cariche. Vista la disponibilità del consigliere Fantauzzi, lo stesso era stato votato all'unanimità presidente ma, a seguito della sua rinuncia, è stato convocato un nuovo consiglio che, constata la non disponibilità del presidente uscente Bastida al rinnovo della carica e in considerazione del rinnovamento generale a tutti i livelli organizzativi di Confcommercio Umbria, ha nominato all’unanimità Aldo Amoni alla presidenza. “Ringrazio per la fiducia – dichiara Aldo Amoni – i commercianti e i consiglieri che mi hanno votato e mi impegno a portare a termini nel migliore dei modi la complessa operazione di rinnovamento di Confcommercio regionale per l’associazione folignate. Ci tengo a precisare anche che gli uffici di Confcommercio Foligno sono regolarmente aperti con 2 dipendenti”.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento