Chiara Galli, la folignate volante in lizza per il titolo nazionale di rally

La giovane pilota ha chiuso il campionato ACI Sport Rally Cup Italia al primo posto di classe R1B e al terzo posto femminile, staccando il biglietto per le fasi finali di Modena

Chiara e Paolo Galli con la loro Suzuki Swift

Ci sarà anche una coppia folignate a dare battaglia sulle strade del prossimo Rally di Modena. Un equipaggio vincente e particolare, perché formato da padre e figlia, ovvero da Paolo e Chiara Galli. Una passione per i motori nata tutta in famiglia che ha portato Chiara al volante e Paolo a farle da navigatore.
Un equipaggio così affiatato da arrivare a gareggiare alla finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia 2021, che appunto si disputerà a Modena il 30 e 31 ottobre. La certezza di esserci è arrivata dopo il 42° Rally città di Pistoia, che ha sancito il primo posto di classe R1B e il terzo posto del femminile. Proprio la vittoria nella classe R1B ha aperto le porte di Modena. Con tre vittorie di classe e un secondo posto ha dunque ottenuto importanti risultati in una stagione iniziato con l'obiettivo di fare semplicemente esperienza. Per Chiara Galli è infatti la prima esperienza alla guida nei rally: nonostante questo ha mostrato doti non comuni, gara dopo gara.
“Il mio primo campionato è giunto al termine, con tante soddisfazioni personali vista la crescita costante ad ogni gara” ha scritto Chiara Galli sui social. Tra i ringraziamenti agli sponsor, a chi ha messo a disposizione la macchina e l’ha curata, quelli a “papà che è riuscito a sopportarmi per cinque gare”.
Il percorso del rally di Modena che attende padre e figlia prevede tre prove special diverse. Tutte misurano poco più di 10 km, ma sono state scelte con caratteristiche morfologiche differenti per esaltare le qualità di guida degli equipaggi più completi. Equipaggi composti dai migliori piloti delle altre zone, ma Chiara Galli è pronta a giocarsi senza paure il titolo di campione nazionale.

Logo rgu.jpg

di Simone Lini

Aggiungi un commento