Volley, la Vis Fiamenga è pronta per il nuovo campionato

La società di Stefano Antonini quest’anno conta 150 allieve tra under 12, 13, 14, 16 e le divisioni. Presto anche una presentazione in pubblico

Una vecchia formazione della Vis Fiamenga

Sta per ripartire la nuova stagione agonistica 2016/2017 della Vis Fiamenga, la società di pallavolo femminile. Nonostante le difficoltà economiche ed organizzative presenti nella gestione di una realtà sportiva, la società del presidente Stefano Antonini è riuscita a creare un gruppo di volontari, formato dai genitori delle atlete, che si è messo a disposizione del consiglio direttivo. La società è riuscita a coinvolgere molte realtà imprenditoriali locali che hanno dimostrato sensibilità e fiducia nel progetto sportivo e vi hanno aderito attraverso piccole ma molteplici sponsorizzazioni, le quali hanno trovato così spazio nelle nuove divise che verranno poi presentate e consegnate alle atlete in un evento prossimo. Ad oggi si contano circa 150 atlete iscritte complessivamente, suddivise poi nelle varie categorie: le più giovani sono nate nel 2007 e formeranno il gruppo del minivolley, considerata una vera risorsa della società, che va coltivata con l’obiettivo di far avvicinare e innamorare le bambine di uno sport di squadra senza dubbio affascinante. Ad allenarle ci sarà ancora Alina Muste, che dopo aver lasciato la carriera agonistica ha rinnovato la sua disponibilità a continuare il lavoro svolto fin adesso con le ragazzine. Quest’anno poi verrà affiancata anche dal preparatore atletico Stefano Bianchi. Le ragazze nate tra il 2003 e il 2006 saranno suddivise per età e formeranno così le squadre del superminivolley, under 12, under 13 e under 14, con la partecipazione ai rispettivi campionati provinciali e regionali di categoria: per riuscire a dare continuità alle ragazze, in un periodo in cui comunque cresceranno tecnicamente e fisicamente, tutti i gruppi saranno seguiti dall’allenatrice Elena Piatatchenko con il supporto di Benedetta Venarucci, che da molti anni ormai collabora con la società e grazie alla quale sono stati raggiunti risultati storici. Basti guardare infatti le vittorie di campionati provinciali, regionali e la partecipazione alle finali nazionali under 14. Alla guida della squadra di II divisione viene assegnato Amedeo Gubbini, già in società nello scorso campionato. Grandi novità invece per quanto riguarda la prima squadra: affronterà il campionato di serie C sotto la guida di Fabio Berrettoni e del vice Claudio Guerrini, entrambi di rientro a Foligno al termine dell’esperienza in serie B2 dello scorso campionato con la New Font Mori Gubbio. Per garantire anche in questo caso continuità e crescita della squadra, Berrettoni e Guerrini seguiranno l’under 16 e la I divisione, con il supporto del tecnico Riccardo Teloni.

Logo rgu.jpg

di Giulia Badiali

Aggiungi un commento